Menù

Termoli, l’interessato è Cerasi

Termoli, l'interessato è Cerasi

Ennio Cerasi. È questo l’imprenditore abruzzese interessato a rilevare il Termoli, o al massimo a far parte del consiglio direttivo.

Reduce da un’esperienza non proprio fortunata nella dirigenza del Ragusa dove ha ricoperto più incarichi da quello di direttore generale fino a quello di presidente, Cerasi ha trascorsi calcistici nel Giulianova e nel Teramo.

L’imprenditore ha già incontrato il numero uno giallorosso Nicola Cesare e – nei prossimi giorni – ha in agenda anche un summit con il nuovo sindaco Angelo Sbrocca.
Tramonta quindi del tutto l’ipotesi De Cristofaro, peraltro attaccato di recente dai vertici giallorossi in alcune dichiarazioni.

La tifoseria attende intanto novità. Il silenzio di questi giorni preoccupa l’ambiente. L’associazione Gente di mare resta sempre in attesa di un colloqui con Sbrocca.  La situazione Termoli potrebbe però essere a un punto di svolta qualora il gruppo Cerasi decidesse di uscire allo scoperto e dichiarare pubblicamente le proprie intenzioni.
L’iscrizione in serie D non dovrebbe essere comunque a rischio, anche se le attenzioni sono rivolte in particolar modo ai programmi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.