Menù

Palazzo San Giorgio: convocato il sette luglio il primo consiglio

Palazzo San Giorgio: convocato il sette luglio il primo consiglio

Le previsioni sono state confermate e le convocazioni sono già in ‘viaggio’: il primo consiglio comunale dell’era Battista si terrà il prossimo 7 luglio, dopo la visita del Papa. All’ordine del giorno il giuramento del sindaco, la ‘proclamazione’ degli eletti vale a dire l’insediamento, l’elezione del presidente del Consiglio e la costituzione della commissione elettorale. In agenda anche la modifica al regolamento comunale nella parte in cui viene disciplinato il numero legale necessario per l’assise. Un ‘ritocco’ necessario: con la restrizione del consiglio, passato da 40 a 32 amministratori, anche il numero legale va rivisto e infatti se prima erano indispensabili 21 inquilini per la validità della seduta, dal sette luglio ne basteranno 16.
Ma la prima assise civica sarà per Battista anche l’occasione per indicare la sua squadra di governo. “Ci siamo quasi – si lascia scappare Antonio Battista sempre molto prudente sulle anticipazioni che riguardano l’esecutivo – la rosa che ho in mente è quasi completa, mi toccherà fare solo qualche piccola rifinitura e poi sarà definitiva”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.