Menù

Rimane in carcere lo spacciatore albanese arrestato ai baschi verdi

Rimane in carcere lo spacciatore albanese arrestato ai baschi verdi

Si è celebrata ieri mattina, a mezzogiorno, l’udienza di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari Maria Paola Vezzi per il 32enne albanese arrestato nel pomeriggio di lunedì dai militari del Goa della Guardia di finanza di Campobasso con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di quasi mezzo chilo di cocaina.

La dottoressa Vezzi, ascoltate le istanze della Procura della repubblica di Larino, sulla custodia cautelare in carcere, ha accordato quanto richiesto e ha così confermato la carcerazione preventiva dopo aver convalidato l’arresto operato dai baschi verdi. Una perquisizione domiciliare risultata decisiva per assicurare alla giustizia l’immigrato, dopo averlo intercettato in macchina con addosso alcune dosi di polvere bianca già confezionate e pronte ad essere cedute ai clienti della sua rete.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.