Menù

Ispezioni del Nas nei bar e ristoranti della costa molisana

Salvaguardare la salute a tavola di turisti e residenti, questa la missione dei militari del Nas di Campobasso, agli ordini del comandante Antonio Forciniti, che hanno cominciato da ieri l’opera di verifica e ispezioni dei locali costieri. Nel mirino dei carabinieri che vigilano sull’antisofisticazione i corretti o meno protocolli alimentari e il rispetto delle normative sulla conservazione degli alimenti, sia quelli deperibili che il cosiddetto ‘freddo’.

E’ chiaro che l’attenzione del personale del nucleo regionale sia rivolto essenzialmente alla cucina di pesce, quella che tradizionalmente presenta le maggiori prescrizioni, soprattutto sull’utilizzo del surgelato o del congelato.

Si sta avvicinando anche il periodo del fermo pesca e il Nas vigilerà anche sull’approvvigionamento di pescato, inseguendone la tracciabilità. I primi locali ad essere monitorati sono stati quelli del litorale di Rio Vivo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.