Menù

Carovilli, la società operaia inaugura il nuovo labaro

Carovilli, la società operaia inaugura il nuovo labaro

La Società Operaia di Mutuo Soccorso di Carovilli ha compiuto il suo 127esimo anno dalla fondazione, ed ha celebrato la sua festa annuale.

“Il Consiglio di Amministrazione – ha dichiarato il Presidente del sodalizio, Angelo Di Ianni – ha fatto realizzare un labaro che rimarrà ai soci negli anni a venire così come noi abbiamo ereditato dai soci fondatori la bellissima bandiera”.

Il labaro contiene in alto la dicitura in lettere d’oro: “SOCIETÀ OPERAIA DI MUTUO SOCCORSO CAROVILLI” e al di sotto di questa campeggia al centro una stella a cinque punte d’oro a testimoniare l’impegno educativo  dell’Associazione.

Il labaro è stato inaugurato con una breve, ma significativa, funzione svoltasi all’interno della sede della Società e benedetto dal Parroco di Carovilli, don Mario Fangio. Al termine si è formato un corteo, con in testa anche l’antica bandiera che non usciva dalla sede da circa 30anni, sino alla casa di Santo Stefano del Lupo.

La sede della Società Operaia di Carovilli si è inoltre arricchita di grandi fotografie scattate in occasione di eventi significativi per la vita del sodalizio: in primo luogo quella che ritrae i soci fondatori e quella del primo Presidente, Lucio Caiola, severissimo maestro elementare, poi quella che ritrae i soci che festeggiarono il cinquantesimo anniversario (1937), il centesimo (1987), il centoventesimo (2007) ed il centoventicinquesimo (2012). L’inaugurazione del labaro è servita anche per distribuire, ai soci che non ne erano ancora in possesso, lo Statuto che è stato rinnovato dopo tanti anni da una commissione appositamente costituita e approvato il 12 agosto dell’anno scorso da un’Assemblea straordinaria ed è stato finito di stampare di recente.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.