Menù

Sesto Campano, sequestrati 400 grammi di hashish

Sesto Campano, sequestrati 400 grammi di hashish

Brillante operazione degli agenti della Guardia di Finanza di Isernia che hanno recuperato quasi mezzo chilo di droga impedendo che potesse finire sul mercato nero della Provincia. Rocambolesca l’azione (condotta in collaborazione con la Tenenza di Venafro) che ha portato al sequestro della sostanza stupefacente.

Quando il presunto corriere che viaggiava sulla statale 85 venafrana in territorio di Sesto Campano si è visto scoperto ha lanciato dal finestrino dell’auto alcuni panetti. I finanzieri sono così riusciti a recuperare, frugando tra rovi e cespugli, oltre 400 grammi di hashish molto probabilmente destinato agli assuntori di Isernia e del suo hinterland.

La droga è stata posta sotto sequestro mentre le indagini proseguono per collegare la sostanza stupefacente al presunto corriere.

Probabilmente la sostanza stupefacente è stata acquistata in Campania per essere poi rivenduta in Molise. Una volta divisa in dosi avrebbe fruttato oltre quattromila euro.

Le Forze dell’Ordine continuano a pattugliare le strade d’accesso alla Provincia per impedire che il mercato pentro sia inondato di droga proveniente dalle Regioni limitrofe.

Alla fine della scorsa settimana i Carabinieri del Comando Provinciale pentro avevano identificato due napoletani poco più che ventenni mentre spacciavano droga nei pressi della Stazione di Isernia.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.