Menù

Centri per l’impiego, mercoledì incontro in Regione

Centri per l'impiego, mercoledì incontro in Regione

C’è il personale dei Centri per l’impiego delle Province di Isernia e Campobasso tra le vertenze aperte in Molise.

Il caso sarà affrontato dalla prima e dalla seconda commissione consiliare, come approvato dal consiglio regionale di martedì.

I due organismi, infatti, saranno impegnati “in seduta congiunta a predisporre, entro e non oltre il 20 ottobre 2014, un percorso risolutivo che garantisca il prosieguo delle attività del Masterplan (strumento di cui la Regione si è dotata nel 2008 per gestire i servizi per il lavoro e che assegna un ruolo nodale ai centri per l’impiego, ndr) a tutela della utenza e a salvaguardia dei lavoratori impegnati nel progetto”.

Per queste strutture il destino è legato a quelle che saranno le misure contenute nel Jobs Act del premier Renzi e in particolare al sussidio universale di disoccupazione.

A Palazzo Moffa la sessione di lavoro sui Centri per l’impiego è stata già fissata per mercoledì 24 settembre alle 11.30. Convocata dai presidenti della Prima, Francesco Totaro, e della Seconda commissione, Carmelo Parpiglia, alla riunione prenderanno parte le due Province, i lavoratori dei Centri per l’impiego e i funzionari.

Alle 10.30, invece, si svolgerà la seduta ‘ordinaria’ dell’organismo presieduto dal capogruppo del Pd e in quella sede
si riaprirà il confronto con gli Indignati – chiamati da Totaro ad intervenire ai lavori – sulla proposta di legge di iniziativa popolare, per la quale il comitato ha raccolto circa 6mila firme, sui tagli alle indennità della casta.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.