Menù

Uccellagione, denunciati due bracconieri

Uccellagione, denunciati due bracconieri

Gli uomini del Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato in servizio presso le stazioni di Petacciato Scalo e Termoli, durante l’ultimo fine settimana, hanno sorpreso due persone intente a praticare l’uccellagione nei comuni di Mafalda e Montenero di Bisaccia mediante l’utilizzo di apposite reti e di gabbie per l’alloggiamento degli uccelli catturati, nello specifico cardellini ‘Carduelis carduelis’.

L’attrezzatua è stata sequestrata e messa a disposizione dell’’Autorità Giudiziaria mentre i due bracconieri, entrambi di origine campana, sono stati denunciati ricevendo i fogli di via obbligatori con divieto di ritorno nei comuni ove è stato consumato il reato.

La pratica dell’uccellagione illegale  viene effettuata per il mercato nero della ristorazione  o per il  commercio improprio degli animali catturati; i cardellini catturati, nel caso specifico, servivano per l’accoppiamento tra specie per il miglioramento delle doti canore  e per rendere più intenso il colore del piumaggio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.