Menù

Studentessa scomparsa nel nulla, ore d’angoscia nel Venafrano

Ore di angoscia a San Pietro Infine, a pochissimi chilometri da Venafro, per una ragazza di 17 anni. Giorgia Verrillo (la madre è originaria di Venafro) si è allontanata da casa ieri mattina. Secondo quanto riferisce l’agenzia Agi, la studentessa non si è presentata a scuola, a Cassino, e non ha fatto rientro a casa. Il suo telefono cellulare risulta spento da metà mattinata.

La giovane, mora, capelli lunghi e occhi neri, al momento della scomparsa indossava una felpa a fiori, un paio di jeans e scarpe da ginnastica. Sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato di Cassino che hanno diramato ricerche in tutta Italia. Le Forze dell’ordine hanno chiesto la collaborazione dei cittadini.

giorgia-1

Anche i familiari hanno lanciato un appello utilizzando il profilo Facebook di Giorgia: “Non la vediamo da quando è uscita stamattina (ieri mattina, ndr) alle 8 per andare a scuola. Non abbiamo avuto più sue notizie da allora. Se l’avete vista dopo fateci sapere qualcosa. Non è uno scherzo, stiamo usando l’account di Giorgia, non la troviamo, siamo preoccupati”.

I numeri dei familiari sono: 392 2854231 (sorella di Giorgia); 335 15 23 054 (padre di Giorgia).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.