Menù

La Polizia festeggia San Michele Arcangelo

La Polizia festeggia San Michele Arcangelo

San Michele Arcangelo, patrono della Polizia, questa mattina è stato festeggiato nella chiesa Cattedrale di Campobasso. A celebrare l’Eucarestia monsignor Giancarlo Bregantini alla presenza del  Prefetto di Campobasso,  Francescopaolo  Di Menna,  del Questore  Raffaele Pagano e  delle massime autorità civili e militari. Presenti anche gli allievi di alcune classi dell’Istituto Comprensivo “Colozza” di Campobasso.

Bregantini ha ricordato la raffigurazione del Santo come un combattente, con la spada o la lancia nella mano e sotto i suoi piedi il dragone, simbolo di satana, sconfitto in battaglia. Il raffronto dunque con la lotta di coloro che indossano l’uniforme della polizia e combattono  tutti i giorni come impegno professionale al servizio dei cittadini.

Ad accompagnare la commemorazione di San Michele arcangelo, l’iniziativa denominata “Family day”. Un’occasione d’incontro tra il personale della Polizia di Stato ed i propri familiari nei luoghi e negli ambienti lavorativi.

Dopo mezzogiorno la cerimonia è proseguita nell’aula magna della  Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato, dove sono state consegnate le onorificenze per merito ed anzianità di servizio al personale della Polizia di Stato in servizio nella provincia di Campobasso.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.