Menù

‘Oh che bel castello’ domenica sulla Collina Monforte

'Oh che bel castello' domenica sulla Collina Monforte

A puntare il dito contro il degrado che continua a regnare sulla Collina Monforte è l’associazione Fare Verde che invece scommette, come consuetudine vuole, sul sito di pregio naturalistico che ospita il Castello ed incarna storia, cultura e tradizioni campobassane.
Fare Verde, da tempo, controlla periodicamente lo stato di salute dell’area, ma i risultati, nonostante i ripetuti richiami e l’attenzione sollevata in più occasioni negli ultimi anni, continuano “ad essere davvero scoraggianti”.
Dopo tanti interventi di bonifica svolti negli anni passati in diversi punti della Collina, partendo dalla sommità e arrivando alla via Matris senza tralasciare la zona che circonda il castello, quest’anno i volontari dell’associazione sono partiti dal basso, “dalle prime rampe di Viale del Castello – raccontano – e già da lì si può veder lo stato di degrado e di sporcizia, in particolare per la moltitudine di rifiuti che infestano la pineta, ma anche per l’assenza di qualsiasi forma di manutenzione boschiva, che rende inaccessibile l’intero versante della collina.
Ma il degrado della collina si avverte ovunque: dalla via Matris chiusa ed abbandonata, oramai in condizioni di assoluta fatiscenza, alle mura imbrattate di chiese e monumenti, ai rottami ferrosi delle strutture di protezione da cadute massi, agli arredi distrutti ed inservibili, alle erbe e piante infestanti che stanno prendendo il sopravvento sulle pinete, pregiudicando la sopravvivenza degli stessi alberi, molti in evidente stato di sofferenza”. E così per denunciare lo stato dell’intera collina Monforte e contribuire concretamente alla salvaguardia del luogo simbolo della nostra città, Fare Verde promuove per domenica una nuova edizione di ‘Oh che bel castello!’ l’ormai consueta manifestazione ecologica autunnale per la tutela della collina Monforte. Armati di guanti, sacchi e rastrelli si partirà dal Piazzale Palatucci, si risalirà Viale del Castello, raccogliendo i rifiuti nascosti tra la vegetazione che deturpano la pineta.
Fare Verde invita associazioni, cittadini ed amministratori ad aderire all’iniziativa, per passare una mattinata all’insegna dell’impegno civico, del rispetto della natura e dell’amore per la propria città.
Appuntamento è fissato per  domenica le 09.45 nel parcheggio di Piazzale Palatucci (di fronte all’Agenzia delle entrate e alla Questura).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.