Menù

Biomasse, è ufficiale: sospese le autorizzazioni. LEGGI LA NOTA CONGIUNTA

Biomasse, è ufficiale: sospese le autorizzazioni. LEGGI LA NOTA CONGIUNTA

Ormai è questione di poco. Una telefonata della segreteria del senatore Roberto Ruta ha preannunciato l’invio, a breve, di un comunicato congiunto con cui il parlamentare e il governatore, Paolo di Laura Frattura, annunciano la sospensione della procedura che autorizza la realizzazione delle due centrali a biomasse sotto il massiccio del Matese.

La notizia sarà accolta certamente con favore dai comitati e dalle associazioni che da giorni stanno manifestando contro la realizzazione degli impianti.

Ecco la nota congiunta:

Venerdì 24 ottobre, alle ore 11, a Campobasso, terremo una conferenza stampa per illustrare le altre cinque proposte condivise, quali indicazioni da attuare, con tempestività e comunque entro il 2014, sul profilo politico ed amministrativo, anch’esse da sottoporre alla maggioranza consiliare regionale, ai partiti del centrosinistra molisano, agli esponenti istituzionali di ogni livello, da quello nazionale a quello comunale ed alle esperienze associative che hanno sostenuto il centrosinistra nella tornata elettorale regionale del 2013.

L’occasione è utile per informare che è stato adottato, in data odierna, dal dirigente competente, il provvedimento di sospensione in via cautelativa delle autorizzazioni delle centrali a biomasse alle falde del Matese, per giungere all’annullamento/revoca delle autorizzazioni stesse, in ossequio a quanto deliberato dal consiglio regionale, oggetto del punto 4 dei primi cinque già illustrati e da noi sottoscritti.

Inoltre, d’intesa con la giunta e la maggioranza, si è chiesto di attivare, ciascuno per le proprie responsabilità e competenze, ogni utile iniziativa per giungere all’istituzione del Parco del Matese, sempre oggetto del punto 4 dei primi cinque già illustrati e da noi sottoscritti.

Con osservanza.

Paolo Frattura
Roberto Ruta

Questa la nota dell’ufficio stampa della presidenza della Regione Molise:

Il dirigente del Servizio politiche energetiche della Regione Molise, l’avvocato Angela Aufiero, questa mattina ha firmato la determina dirigenziale che sospende cautelativamente l’efficacia dei provvedimenti di autorizzazione n. 23 e n. 24 del 23 giugno scorso rilasciati per la realizzazione di impianto a produzione di energia elettrica da biomassa. Ne dà comunicazione il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.