Menù

Nigeriano fuori di senno minaccia gli automobilisti ed aggredisce gli agenti

Nigeriano fuori di senno minaccia gli automobilisti ed aggredisce gli agenti

Un nigeriano di circa vent’anni ha dato in escandenze questa mattina in viale dei Pentri all’altezza dello svincolo per Isernia Nord. Brandendo un grosso bastone di legno ha minacciato gli automobilisti in transito prima di essere fermato dagli agenti della Volante accorsi sul posto su segnalazione del questore Nanei che si trovava fortuitamente sul posto.  Il traffico nella zona è rimasto pressoché paralizzato per un lungo periodo di tempo. Testimoni riferiscono che l’uomo, al momento dell’arresto, invocava Allah pronunciando frasi prive di un senso logico. Non pago l’extracomunitario all’interno della Questura ha inoltre minacciato ed aggredito gli agenti che avevano operato il fermo imbrattando le pareti e rompendo parte della mobilia. E’ stato trasferito, dopo essere stato sedato, nel reparto di psichiatria del Veneziale, sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio. Per lui è anche scattata la denuncia per danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.