Menù

Vinchiaturo, tutte da annullare le multe dell’autovelox

Vinchiaturo, tutte da annullare le multe dell'autovelox

Le multe dell’autovelox di Vinchiaturo sono tutte da annullare e rimborsare. È quanto emerso dal lungo sopralluogo effettuato venerdì sulla statale 87 all’altezza del Comune di Vinchiaturo da parte dei componenti del Comitato Pro Triginina.

In seguito a queste misurazioni e perizie tecniche,coordinate dal geometra Nicola Pelliccia di Torrebruna, si è potuto constatare e confermare che la chilometrica ascritta nei verbali non è quella corrispondente alla situazione stradale reale. Nei verbali, infatti, viene dichiarato, da parte dei componenti della Polizia Municipale Marra e D’Andola, che la postazione si trova al chilometro 120+450, mentre la postazione è situata al chilometro 120+414, ben 36 metri di differenza che portano a denunciare quegli atti pubblici come falsi e quindi per i sottoscrittori degli stessi si profila un aspetto penale non previsto, ossia la denuncia per falso in atti pubblici.

Questa nuova situazione ,insieme alla conferma che la postazione era fuori dall’ambito del decreto del Prefetto Di Menna dell’ 8 marzo 2013 che individua i tratti viari nei quali si può fare controllo elettronico senza la contestazione immediata, porta ad una elevata e forte illegittimità di tutti i verbali.

A questo punto il Comitato nella giornata di mercoledì chiederà ufficialmente al Prefetto Di Menna un incontro per verificare lo stato del lavoro effettuato da parte del Comitato. Sarà prodotta una perizia tecnica che certificherà l’illegittimità della postazione e dei verbali.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.