Menù

Controlli dell’Arma contro le stragi del sabato sera

Controlli dell'Arma contro le stragi del sabato sera

Il fine settimana appena trascorso, un po’ più lungo per via della festività dell’Immacolata Concezione, è stato all’insegna dei controlli per i Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso che hanno passato al setaccio non solo il capoluogo ma anche, come è consuetudine, molti comuni della provincia per contrastare soprattutto i reati contro il patrimonio. Sotto la lente dei militari sia le persone che gli automezzi in entrata e in uscita dal territorio della provincia, ma anche i soggetti che sono sottoposti a misure restrittive o di prevenzione. Tra gli obiettivi dei servizi di controllo anche i reati predatori e quelli legati all’uso e allo spaccio di stupefacenti, ma i controlli sono stati finalizzati anche al contrasto delle ‘stragi del sabato sera’.
Otto le persone denunciate in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti; per una persona è stato proposto il foglio di via obbligatorio. Sono invece 39 le contravvenzioni al codice della strada e sei i documenti di guida e di circolazione che sono stati ritirati. Centodiciannove gli esercizi pubblici passati al setaccio, 22 i cantieri edili, e 958 le auto che sono state controllate, 1154 invece le persone identificate.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.