Menù

Quattro denunce nell’attività operativa degli agenti del commissariato di Termoli

Quattro denunce nell'attività operativa degli agenti del commissariato di Termoli

Proficua l’incessante attività di controllo del territorio posta in essere dalla Polizia di Stato, finalizzata alla prevenzione ed al contrasto di fenomenologie criminose e a garantire il rispetto della legalità, a seguito della quale, in Termoli – nei giorni scorsi – sono state denunciate 4 persone.

Tre gli episodi che hanno visto impegnato il personale del Commissariato.

Nel primo caso, gli operatori sono tempestivamente intervenuti per sedare una rissa scoppiata dinanzi ad un bar, denunciando alla Procura competente due ragazzi, entrambi residenti a Termoli e già conosciuti alle forze dell’ordine.

L’episodio è tuttora oggetto di accertamenti per risalire alla identità di altre persone coinvolte.

Nel secondo caso, gli agenti della volante notavano alcuni ragazzi confabulare con fare sospetto in una piazza del centro. Uno di essi, alla vista degli operatori, cercava di occultare una bustina che teneva tra le mani, ma veniva prontamente bloccato prima che potesse darsi alla fuga.  L’immediata perquisizione personale permetteva di rinvenire, occultata nel giaccone, una bustina contenente 4 grammi di marijuana. Il giovane, un minorenne del luogo, veniva quindi segnalato alla competente autorità amministrativa ai sensi dell’art.75 del dpr n. 309/1990.

Infine, nel corso di un controllo, veniva identificato un uomo di 45 anni, colpito da foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Termoli, emesso dal questore di Campobasso nel settembre 2012. Accompagnato presso gli uffici del Commissariato, al termine degli adempimenti di rito, l’uomo è stato denunciato alla Procura per inosservanza alla suindicata misura di prevenzione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.