Menù

Iniziative natalizie sui luoghi culturali del Molise

Iniziative natalizie sui luoghi culturali del Molise

Una serie di attività rivolte ai bambini, agli adulti e alle famiglie nei Luoghi della Cultura del Molise. Questo il programma di Me.MO Cantieri Culturali per le festività natalizie. La finalità è quella di valorizzare il territorio molisano e avvicinare il più possibile la popolazione e coloro che durante le festività si recheranno in regione, al mondo dell’archeologia, dei Beni Culturali e della storia del territorio, promuovendone così la conoscenza. Il calendario delle iniziative parte il 21 dicembre e termina il 6 gennaio e prevede attività nei principali musei e siti statali molisani

Il 21 dicembre ci saranno laboratori creativi rivolti ai bambini ma anche agli adulti sia a Venafro, con ‘Costruiamo Noi il presepe’ (realizzazione di un presepe con materiale da riciclo) che a Isernia con Crea il tuo Natale. A Sepino in A Natale sull’albero…nuove luci e antichi colori invece i visitatori abbelliranno gli alberi con addobbi, a tema archeologico, realizzati in loco. A Venafro, mentre i giovani visitatori saranno impegnati nel laboratorio, i grandi visiteranno il castello in compagnia del personale Me.MO.

A seguire ci saranno due Open Day uno il 28 dicembre presso il Museo Sannitico e uno il 3 gennaio a Villa Zappone a Larino durante i quali l’associazione organizzerà visite guidate gratuite su prenotazione e a Larino un laboratorio sulla tecnica del mosaico per i più piccoli. Ancora il 3 gennaio Me.MO, in accordo con le  iniziative promosse Comune di Campobasso, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Sociali, guiderà i ragazzi delle Associazioni di Quartiere alla conoscenza del patrimonio che si conserva nel cuore cittadino: il Museo Sannitico e il Museo Pistilli, preparandoli così alla caccia al tesoro nel borgo che si terrà il giorno dopo e che farà ‘tappa’ anche nei due musei cittadini.

Dal 4 al 6 gennaio Me.MO organizza un evento per il sociale La calza dell’elefante presso il Museo Paleo.Is di Isernia proponendo una visita guidata gratuita con raccolta di giocattoli, che saranno poi devoluti in beneficenza

Infine il 5 gennaio sarà la volta di un percorso etnoantropologico rivolto alle famiglie sulla festa dell’Epifania nell’area archeologica di Saepinum dal titolo Viene viene la Befana da una terra assai lontana… che si concluderà con un laboratorio creativo per i più piccoli.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.