Menù

Linea Bernhardt come volano per il turismo, domani convegno a Pizzone

Linea Bernhardt come volano per il turismo, domani convegno a Pizzone
Riviviere la nostra Storia sviluppando il settore turistico: questo lo slogan scelto per presentare la proposta, che punta al recupero e alla valorizzazione dell’area del Volturno attraversata dalla linea difensiva tedesca ‘Bernhardt’, fortificazione costruita durante la campagna d’Italia della seconda guerra mondiale allo scopo di fermare l’avanzata dell’esercito angloamericano. L’idea progettuale ha la finalità di far rivivere in chiava turistica la memoria storica della Seconda Guerra Mondiale che sul territorio lungo il Volturno e le Mainarde, costituisce un tessuto di forme e di opere ancora straordinariamente leggibili, che una volta valorizzate possono divenire un prezioso codice interpretativo delle vicende della nostra storia.
Oltre ai promotori dell’idea progettuale, parteciperanno al convegno, in programma domani (14 febbraio) alle ore 11 presso la sala consiliare del Comune di Pizzone, i Sindaci e amministratori dei Comuni di Pizzone, Venafro, Conca Casale, Filignano, Rocchetta al Volturno, Castelnuovo al Volturno, Scapoli, Colli a Volturno e una delegazione di amministratori del Comune abruzzese di Scontrone. Interverranno inoltre il consigliere regionale delegato al turismo Domenico Di Nunzio e il Senatore PD Roberto Ruta.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.