Menù

Una Vita da Social, martedì la tappa isernina

Una Vita da Social, martedì la tappa isernina

Riscuote sempre più successo la seconda edizione della campagna educativa itinerante organizzata dalla Polpost in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli dei social network e del Cyber bullismo.

L’iniziativa ‘Una Vita da Social’, partita lo scorso gennaio da Roma, ha raggiunto varie città e martedì (17 marzo) sarà ad Isernia in Piazza Andrea d’Isernia dalle 9.30 alle 13,  per poi ripartire alla volta di Castel Volturno in provincia di Caserta. Saranno presenti gli alunni di alcune classi della scuola secondaria di I grado che avranno la possibilità di assistere  nella aula didattica, a vere e proprie ‘lezioni’ tenute da tecnici della Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con esperti di aziende di telefonia e di servizi internet che, con un linguaggio semplice ma esplicito adatto a tutte le fasce di età.

Nella circostanza, alle 11, sempre in Piazza Andrea d’Isernia, è in programma una conferenza stampa cui prenderanno parte il Procuratore Capo presso il Tribunale dei Minori di Campobasso Claudio Di Ruzza, il Questore di Isernia Vincenzo Vuono, il dirigente della Polpost del Molise Antonello Fratamico ed il portavoce della Questura Marco Graziano.

Presenti anche il vescovo di Isernia-Venafro Cibotti, il prefetto pentro Piritore ed il sindaco Brasiello.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.