Menù

Irregolarità in una cava di Frosolone, titolare denunciato dalla Forestale

Irregolarità in una cava di Frosolone, titolare denunciato dalla Forestale

La Foresstale ha riscontrato irregolarità nella gestione di una cava di inerti presente in località “Morge Carissimi” nel comune di Frosolone.

I controlli, condotti su tutte le cave in collaborazione con il competente ufficio regionale, vengono effettuati con l’intento di verificare che tutte le attività correlate alla “coltivazione della cava” avvengano in conformità alle prescrizioni e alle limitazioni contenute nei provvedimenti autorizzativi rilasciati dagli organi competenti. Nel caso di Frosolone, gli accertamenti svolti dagli agenti del locale comando con l’ausilio di apposita strumentazione informatica e con la cartografia tecnica di riferimento, hanno permesso di accertare che l’attività estrattiva ha interessato anche terreni esterni all’area autorizzata, sui quali è stata costruita abusivamente anche una pista larga più di tre metri.

I terreni interessati oltre che esterni all’area di cava e ricadenti all’interno del Sito di Interesse Comunitario “Montagnola molisana” sono risultati anche gravati dal vincolo paesaggistico e quello idrogeologico, elemento questa che rafforza la gravità degli illeciti commessi.

Per le irregolarità gli agenti hanno denunciato il titolare.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.