Menù

Alberi danneggiati dalla nevicata di marzo, Ferrazzano dà il buon esempio

Alberi danneggiati dalla nevicata di marzo, Ferrazzano dà il buon esempio

Una parte importante del patrimonio arboreo del Molise è stato distrutto dalla nevicata del 6 marzo. Non si sono salvate dalla bufera nemmeno le piante che delimitavano il percorso salute di Ferrazzano, scelto da molti cittadini per passeggiate rilassanti o dagli amanti dello jogging. Ma nel paese a confine con la città capoluogo il sindaco Antonio Cerio ha deciso di dare il buon esempio. Alla guida di una piccola ruspa, il primo cittadino e il suo vice Alessandro D’Alessio ha iniziato a messo a dimora ben 130 piantine, di cui trenta platani e molti alberi sempreverdi.

Una piacevole sorpresa per tanti cittadini, che hanno rivolto un plauso all’amministrazione comunale ferrazzanese. Chissà se questa iniziativa ‘ispirerà’ pure il sindaco di Campobasso Antonio Battista visto che, in città, sono rimasti pochi alberi sani. La maggior parte è stata rovinata dall’improvvisa nevicata marzolina.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.