Menù

Occupazione, dalla regione bandi per 2,6 milioni di euro

Occupazione, dalla regione bandi per 2,6 milioni di euro

Un bando da 600mila euro di finanziamenti per voucher formativi finalizzati ad assunzioni a tempo indeterminato nelle imprese molisane ed uno da due milioni di euro per bonus fino a 13mila euro in favore di aziende che assumono lavoratori con contratti a tempo indeterminato, stabili e sicuri.

Sono due strumenti operativi pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Molise di oggi che potranno essere attivati dalle imprese regionali, presentando domanda entro il 15 giugno alle preposte strutture regionali secondo i moduli allegati ai bandi e coinvolgendo per il primo avviso anche gli Enti di Formazione Professionale che risultano accreditati.

“Con il voucher formativo vincolato alla trasformazione obbligatoria in assunzione a tempo indeterminato si sperimenta un’innovativa misura di politica attiva del lavoro che mira a migliorare le competenze di partenza dei disoccupati e agevolarne l’inserimento stabile nel mercato del lavoro. Con il bonus, invece, in base alle norme nazionali si potranno garantire incentivi ai giovani fino a 35 anni (non compiuti) con un massimo di 8 mila euro annui innalzati a 9 mila euro per gli iscritti nelle liste del collocamento obbligatorio”, spiega il vicepresidente della Giunta Michele Petraroia.

Che aggiunge: “Grazie a questi provvedimenti concreti, tempestivi ed operativi della Regione Molise si potranno sostenere assunzioni a tempo indeterminato di una fascia di disoccupati ricompresa tra 500 e 700 unità rispondendo alle aspettative di chi è alla ricerca di impiego e favorendo le piccole e medie imprese private che rappresentano la parte preponderante dell’economia regionale”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.