Menù

Scuola aperta, da domani parte la seconda fase del progetto

Scuola aperta, da domani parte la seconda fase del progetto

Prosegue l’attività di educazione alla legalità portata avanti dalla Polizia di Stato di Campobasso tramite l’iniziativa ‘Scuola aperta’, fortemente voluta dal Questore Pagano in collaborazione con comuni ed istituzioni scolastiche.

Dopo i positivi riscontri di aprile a Petrella Tifernina, Ripalimosani, Limosano, Montagano e Castellino del Biferno, da domani prenderà il via la seconda fase del progetto che interesserà gli istituti scolastici di Riccia, Sant’Elia a Pianisi, Tufara e Pietracatella.

Così come nella prima fase, gli operatori della Polizia di Stato aiuteranno i ragazzi ad affrontare importanti tematiche come la comprensione del concetto di legalità, l’importanza del rispetto delle regole e della necessità di conoscere e riconoscere i comportamenti e le prassi illegali, la promozione di stili di vita improntati alla legalità, senza tralasciare temi di grande attualità come quello della conoscenza e della prevenzione del bullismo e l’educazione ad un uso consapevole di internet.

In questa seconda fase di ‘Scuola Aperta’ gli studenti potranno avvalersi anche dell’esperienza e della professionalità degli operatori del Compartimento della Polizia Ferroviaria Puglia, Basilicata e Molise in servizio a Campobasso che illustreranno un’altra importante iniziativa finalizzata alla diffusione della cultura della legalità e della sicurezza tra gli adolescenti in ambito ferroviario.

Si tratta del progetto ideato ‘train… to be cool’.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.