Menù

Questione cantonieri, martedì presidio davanti alla Provincia di Isernia

Questione cantonieri, martedì presidio davanti alla Provincia di Isernia

Nuova mobilitazione del comitato contro le camorre e del suo coordinatore Emilio Izzo. Stavolta il casus belli è legato alla questione dei cantonieri.

“Un totale di 35 dipendenti lasciati a casa – spiega – lasciando incustodita e pericolosa l’intera rete delle strade provinciali di Isernia”.

“Anche in questa circostanza – aggiunge – si cela il trucco delle sostituzioni con altri soggetti così come già avvenuto con la Molise Dati. Insomma, dopo 14 anni di lavoro precario, si lasciano nel dramma assoluto 35 famiglie”.

Così martedì 9 giugno, dalle 10.30, è prevista una conferenza stampa-sit davanti al palazzo provinciale in via Berta, per illustrare tutti i retroscena.

“Chiederemo al presidente, all’assessore al ramo ed al dirigente del settore un incontro per capire aspetti della vicenda nient’affatto chiari e per cercare le soluzioni adatte a ridare il sorriso a queste famiglie”, chiosa Izzo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.