Menù

Contributi Pac, la Coldiretti si muove in favore delle imprese agricole

Contributi Pac, la Coldiretti si muove in favore delle imprese agricole

Un’opportunità per venire incontro ‘alle esigenze delle imprese agricole, sempre più stressate dalla difficoltà di liquidità economica, derivante dalla spirale della crisi finanziaria’.

Coldiretti Molise, infatti, ha attivato le strutture di CreditAgri Italia in virtù del fatto che “per gli agricoltori le prime proiezioni sui fondi europei disponibili ci saranno a settembre e, quindi, i pagamenti della nuova Politica Agricola Comunitaria alle imprese agricole non avverrà prima di dicembre.

Tramite questa struttura “le imprese agricole – spiega Coldiretti – avranno l’anticipo delle erogazioni Pac per soddisfare, almeno in parte, le proprie esigenze di credito a breve. Attraverso la sottoscrizione di appositi accordi con alcuni istituti bancari partner è stato messo a punto e condiviso un modello operativo in grado di favorire l’accesso al credito da parte delle imprese agricole, che potranno così richiedere un finanziamento fino al massimo dell’80% dell’importo richiesto nella domanda unica, al netto degli aiuti accoppiati, nel caso di anticipo annuale, ovvero al 70% nel caso di anticipo biennale e del 60% per l’anticipo triennale, il tutto a tassi di assoluto vantaggio ed in ogni caso non da sportello diretto. In modo semplice e immediato, i titolari delle aziende che decideranno di aderire, potranno richiedere l’anticipazione annuale del premio senza dover attendere l’erogazione. Le imprese agricole interessate alla richiesta dell’anticipazione dei contributi Pac potranno rivolgersi a tutti gli uffici centrali e periferici della Coldiretti Molise”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.