Menù

Nel burrone col bobcat; miracolato operaio agnonese

Nel burrone col bobcat; miracolato operaio agnonese

Un operaio di cinquant’anni di Agnone è precipitato in un burrone mentre stava manovrando il bobcat nei pressi della chiesa di Sant’Antonio Abate. L’uomo, dipendente di una ditta di costruzioni, era impegnato nel restauro di una vecchia abitazione quando, forse a causa di una manovra azzardata o per il cedimento del terreno, il mezzo da lavoro è piombato nella scarpata. Nonostante un volo di diversi metri, la cabina è rimasta integra, e ciò ha consentito all’operaio di uscire illeso dall’incidente. Come mostra la foto scattata da Luigi Greco, i Vigili del Fuoco hanno dovuto lavorare per diverse ore con una gru per recuperare il bobcat dal fondo del precipizio. Per il cinquant’enne solo tanto spavento e la sensazione d’essere stato miracolato.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.