Menù

Forestale all’opera in provincia di Isernia

Forestale all'opera in provincia di Isernia

Prosegue l’attività operativa del Corpo forestale dello Stato della provincia di Isernia per la tutela del ricco patrimonio ambientale e per il contrasto agli illeciti in danno al territorio.

Nonostante, dall’inizio di luglio, gli agenti siano impegnati nella campagna antincendio boschivo, non si abbassa la guardia con riferimento alle altre attività territoriali volte alla tutela e salvaguardia di boschi, suolo e corpi idrici.

A Colli al Volturno, due persone prendevano acqua, con pompe elettriche, dal Volturno a scopo irriguo senza autorizzazione: per questo sono stati identificati e multati.

Venticinque le sanzioni amministrative sono state elevate per il mancato sgombero dei residuai vegetali dei boschi utilizzati per ricavare legna da ardere, in un periodo in cui il pericolo di incendi boschivi è più elevato a causa delle temperature elevate. Altre sanzioni sono state comminate per varie irregolarità nell’esecuzione di operazione boschive, come il taglio mal eseguito e il mancato rilascio di alberi porta-seme.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.