Menù

Democrazia diretta e partecipazione popolare, nasce ‘Termoli decide’

Democrazia diretta e partecipazione popolare, nasce 'Termoli decide'
Un referendum cittadino, è quello che si propone di indire il comitato ‘Termoli decide’ che ha depositato presso gli uffici del Comune oltre 100 firme di altrettanti elettori della città.
Al centro dell’attenzione la realizzazione del tunnel di collegamento tra il porto ed il lungomare nord. Nello specifico, la richiesta è legata all’opportunità o meno della realizzazione dell’opera sotterranea per annullare la delibera che ne dispone la realizzazione.
“Il tema – spiegano gli esponenti del comitato – è fortemente sentito dalla nostra comunità e di grande attualità nonché di notevole valenza urbanistica. Su questo si vuole costruire un confronto quanto più ampio ed aperto, fuori da logiche di partito e che coinvolga la cittadinanza tutta che avrà così la facoltà di esprimere ufficialmente la propria volontà a mezzo referendum. Vogliamo ricollocare il cittadino al centro delle vita politica termolese e permettergli di riappropriarsi del diritto di decidere e di partecipare”.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.