Menù

I treni del gol, per Arbotti processo sportivo differito

I treni del gol, per Arbotti processo sportivo differito

Il processo sportivo a carico del procuratore molisano Fernando Arbotti si terrà in tempi successivi rispetto a quello che vede imputati gli altri arrestati.

L’inchiesta ‘I treni del gol’ torna d’attualità e, nello specifico, per l’aspetto legato ai provvedimenti federali della Figc. Dal legale dell’intermediario di calciatori è partita una richiesta di stralcio della posizione del 55enne che, essendo ancora ai domiciliari, non ha potuto essere presente al dibattimento facendo venire meno il suo diritto alla difesa.

Una richiesta cui non si è opposto il procuratore federale Palazzi e che è stata accolta dal collegio giudicante che ha disposto la separazione della posizione di Arbotti rispetto a quelle degli altri imputati, tra cui il presidente del Catania Calcio Antonino Pulvirenti.

Per Arbotti c’è sempre il rischio della radiazione dall’albo di categoria. Intanto prosegue l’inchiesta penale con capi d’imputazione quali associazione per delinquere e frode sportiva.

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.