Menù

Difesa del made in Molise, mozione di Ciocca

Difesa del made in Molise, mozione di Ciocca

Una mozione urgente indirizzata al governatore Frattura e all’assessore al ramo Facciolla. È quella protocollata in mattinata dal consigliere regionale Salvatore Ciocca per avere chiarimenti in merito alle ‘politiche di tutela che il Governo regionale intenderà mettere in campo alla luce del blocco, operato ieri alla frontiera del Brennero, di un tir pronto a consegnare latte tedesco ad una azienda casearia regionale’.

“La tutela dei consumatori e della tipicità dei nostri prodotti, la salvaguardia delle imprese zootecniche e dei nostri agricoltori ci impongono – spiega Ciocca – di intensificare le procedure per verificare eventuali utilizzi di materie prime acquistate all’estero che poi, miracolosamente, consentono di realizzare prodotti spacciati per tipici del nostro Molise dove è proprio il settore lattiero-caseario quello che meglio ci rappresenta sui mercati nazionale ed estero. L’acquisto di latte estero, utilizzato per prodotti caseari tipici, ha un effetto domino sulle attività zootecniche molisane, con gravi ripercussioni economiche, occupazionali e sociali che di fatto vanificano anche il lavoro di tutela e sostegno portato avanti a livello nazionale e regionale”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.