Menù

Cresce il numero delle licenze per porto di fucile

Cresce il numero delle licenze per porto di fucile

Nella provincia di Campobasso aumentano le licenze per porto di fucile rilasciate dalla Questura. In 9 mesi 760, di cui 473 per uso caccia. Nello stesso periodo del 2014 erano state 476, 284 ad uso caccia.
L’incremento è legato alle numerose pratiche presentate per la verifica straordinaria riguardante i detentori di armi (Decreto Legislativo 121/13). Gli utenti hanno preferito rinnovare la licenza piuttosto che limitarsi alla presentazione del certificato medico d’idoneità psico-fisica. Nonostante l’accresciuto carico di lavoro, si legge in una nota della Questura – si è riusciti a evadere tutte le richieste pervenute entro lo scorso 20 agosto, consentendo alla maggior parte dei cacciatori della provincia di partecipare alla prima giornata di apertura della stagione venatoria, domenica 20 settembre, rispettando i tempi di lavorazione previsti dalla legge, fatte salve le istanze che richiedono tempi superiori, sempre nei limiti dei 120 giorni, a causa di situazioni particolari emerse nella trattazione delle pratiche stesse.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.