Menù

Accordo fra Regione e Aquila, scongiurati i licenziamenti

Accordo fra Regione e Aquila, scongiurati i licenziamenti

Raggiunto e perfezionato l’accordo tra la Regione Molise e la società Aquila srl, titolare dei servizi di vigilanza nelle sedi dell’amministrazione. A seguito del verbale della riunione del 28 settembre presso l’assessorato al Lavoro, ieri pomeriggio a Palazzo Vitale l’incontro tra il presidente Paolo Frattura e la proprietà dell’istituto.
La riproposizione di tre postazioni del servizio, soluzione, questa, condivisa anche con le rappresentanze sindacali proprio nel corso dell’ultimo confronto dedicato alla vertenza, archivia il paventato rischio di otto licenziamenti, derivante dalla riduzione del monte ore assegnato al servizio stesso di vigilanza.
“Oggi realizziamo un duplice obiettivo. L’accordo raggiunto ci consente, da una parte, di preservare e salvaguardare i livelli occupazionali e, dall’altra, di osservare i parametri di appropriatezza, efficienza e contenimento della spesa, prioritari nella nostra azione amministrativa”, ha commentato il governatore esprimendo soddisfazione per l’intesa raggiunta con la società Aquila.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.