Menù

Blitz della polizia alla Regione

Blitz della polizia alla Regione

Blitz della polizia negli uffici amministrativi del Consiglio regionale. L’operazione avvenuta in via Colitto a Campobasso riguarda un’inchiesta a carico di un dipendente della Regione, Francesco Colucci, che è anche responsabile di un’associazione onlus che si chiama ‘Buon Samaritano’. La procura procede ipotizzando i reati di abuso d’ufficio, tentata estorsione ed estorsione. I poliziotti sono rimasti all’interno dell’ufficio di Colucci per un’ora, hanno perquisito la stanza e hanno portato via uno scatolone carico di documenti. All’uscita è andato via con loro anche lo stesso Colucci. Una perquisizione analoga è avvenuta nella sede dell’associazione a Campobasso. L’uomo attualmente si occupa di assistenza alle commissioni consiliari.

“Si tratta di una vicenda che stando a quanto mi è stato riferito riguarda attività personali di questo dipendente e non coinvolge la regione – ha detto parlando con i giornalisti Vincenzo Toma, segretario generale del Consiglio regionale -. Anche i documenti sequestrati non sono della Regione, ma della persona coinvolta nell’inchiesta”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.