Menù

Reati contro la pubblica amministrazione, Carabinieri di Isernia a confronto con Albano

Reati contro la pubblica amministrazione, Carabinieri di Isernia a confronto con Albano

I Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia hanno incontrato, presso la sala convegni della caserma di Isernia, il Procuratore capo della Repubblica del capoluogo pentro Paolo Albano.

L’appuntamento è stato inserito in un ciclo di incontri destinati a consolidare ulteriormente la sinergia tra organi di polizia giudiziaria e Procura della Repubblica, con particolare riferimento al contrasto ai reati contro la pubblica amministrazione.

In effetti alla base dell’appuntamento il fatto che negli ultimi tempi, i reati contro la pubblica amministrazione, in particolare la corruzione, la concussione, il peculato, l’abuso o omissione di atti d’ufficio, uniti ai delitti connessi all’affidamento di appalti pubblici e di pubbliche forniture, hanno raggiunto un elevato livello di diffusione soprattutto sul territorio.

Albano ha ripercorso l’evoluzione legislativa in Italia su tali reati, fornendo dei consigli pratici su come affrontare il complesso fenomeno da perseguire con determinazione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.