Menù

Pro Corte d’Appello, anche la Confesercenti aderisce

Anche la Confesercenti del Molise aderisce al comitato ‘Pro corte d’appello’ presieduto da Enzo Di Giacomo. In una nota del direttore Graziano D’Agostino l’associazione di Categoria chiede ufficialmente l’adesione al comitato.

“In una regione come il Molise già oggetto di tagli e soppressioni di diversi uffici pubblici – spiega Di Giacomo – non possiamo sopportare l’ennesima violenza da parte del governo. Tale atto genererebbe un ulteriore tracollo economico locale delle attività commerciali, artigiane, oltre a creare notevoli disagi ai cittadini e ai professionisti che dovranno recarsi in altra regione per le udienze, oltre a creare non pochi disagi ai dipendenti dello stesso ufficio, che verranno trasferiti fuori dal territorio regionale, aumentando i disagi delle loro famiglie. Tutti devono mobilitarsi, dalle parti sociali, agli amministratori locali di ogni livello. Non da ultimo, si parla della chiusura della Prefettura e della Questura in provincia di Isernia, altra scelta sbagliata in questo particolare momento di allerta terrorismo”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.