Menù

Risarcimenti Jovine, il sindaco di San Giuliano mette in vendita l’Auditorium

Risarcimenti Jovine, il sindaco di San Giuliano mette in vendita l'Auditorium

Il Comune di San Giuliano di Puglia, come aveva annunciato, mette in vendita un’ala della nuova scuola Jovine del paese.

Si tratta dell’edificio realizzato con la ricostruzione post sisma e che ha preso il posto della scuola crollata nel 2002 (morirono 27 bambini e la loro maestra).

A confermarlo il sindaco Luigi Barbieri costretto a deliberare, tra i beni municipali che andranno all’asta, anche l’auditorium della scuola ed altri locali che si trovano dal lato opposto alle aule, non interessate dal provvedimento.

A gennaio e marzo sono previste le prossime sentenze del Tribunale civile in merito ai risarcimenti alle famiglie dei sopravvissuti e delle vittime del crollo. ‘

‘Tra i beni deliberati in Consiglio comunale, c’è l’auditorium polifunzionale situato nello stabile della Jovine – ha spiegato Barbieri -. Con le prossime sentenze del tribunale metteremo in vendita anche il villaggio temporaneo realizzato con i fondi stanziati dallo Stato’

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.