Menù

Il dolore silenzioso di Trivento per ‘mamma Rita’

Il dolore silenzioso di Trivento per 'mamma Rita'

Centinaia di persone hanno partecipato alla fiaccolata per ricordare Rita Fossaceca, morta tragicamente sabato scorso in Kenya. A guidare il lungo corteo una semplice croce di legno e una sua foto con un bambino africano.

Dietro il simbolo della sofferenza umana, ma anche della risurrezione, il vescovo Domenico Scotti, il presidente del consiglio regionale Vincenzo Cotugno, il consigliere regionale Domenico Di Nunzio, il sindaco Domenico Santorelli, ma soprattutto tantissima gente. I ceri accesi sulle finestre delle case e le fiaccole portate dalla gente hanno rischiarato la notte mentre in tanti pregavano.

Davanti alla casa dei genitori dove Rita tornava appena aveva un po’ di tempo, il corteo si è fermato per alcuni minuti.

Su Primo Piano domani in edicola l’articolo completo e altri contributi su Rita Fossaceca.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.