Menù

Pallacanestro serie B, domenica nera

Pallacanestro serie B, domenica nera

Tredicesima giornata senza sorrisi per le due molisane impegnate nel torneo di serie B. L’Isernia lotta ma deve cedere di cinque punti alla corazzata Palermo. Un terzo quarto horribilis (un solo punto realizzato) blocca il Venafro contro Empoli. Di seguito i due tabellini del match.

CAFFÈ RISORGIMENTO IL GLOBO ISERNIA 52
NUOVA AQUILA PALERMO 57
(19-15, 33-31; 46-42)
ISERNIA: Guagliardi 15, Gentili 9, Patani 17, Poggi, Strati; Fiorentino 3, Esposito 3, Werlich 5, Triggiani. Ne: Bisciotti. All.: Cardinale.
PALERMO: Requena 8, Stella 7, Cozzoli 9, Antonelli 8, Rizzitiello 18; Merletto 3, Di Emidio 2, Azzaro 1, Ondo Mengue 1. Ne: Urbani. All.: Tucci.
ARBITRI: Leggiero (Lecce) e Lillo (Brindisi).
NOTE: fallo antisportivo a Stella (Palermo). Progressione punteggio: 11-7 (5’), 28-22 (15’), 41-39 (25’), 49-50 (35’).

AL DISCOUNT DYNAMIC VENAFRO 45
COMPUTER GROSS USE EMPOLI 74
(17-20, 34-38; 35-61)
VENAFRO: Loughlimi 6, Minchella 14, Tamburrini 12, Fossati, Chiari 3; Brusello 2, Cardarelli E. 2, D’Amico F. 3, Montanaro 3, Cancelli. All.: Mascio.
EMPOLI: Samoggia 8, Mariotti 21, Terrosi 22, Mascagni 4, Bei 8; Ghizzani, Sesoldi 9, Berni, Scali 2, Lazzeri Ben. All.: Bassi.
ARBITRI: Valzani (Taranto) e Bartolomeo (Brindisi).
NOTE: uscito per cinque falli Chari (Venafro). Progressione punteggio: 8-9 (5’), 23-22 (15’), 35-42 (25’), 40-67 (35’).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.