Menù

Precari della sanità, la proroga convince i politici

Precari della sanità, la proroga convince i politici

“Un lavoro importante”. Commenta così, la presidente della IV Commissione del Consiglio regionale del Molise Nunzia Lattanzio l’istruttoria delle delibere di indirizzo per la proroga dei contratti a circa 400 precari della sanità approvate all’unanimità da Palazzo Moffa.

Alla riunione dell’organismo hanno preso parte la responsabile del personale per la Asrem Paolozzi e il commissario Frattura. Tutti i contratti in scadenza vengono prolungati, di quattro mesi è l’indicazione della nota di Lattanzio. Il governatore Frattura, durante la puntata speciale di Fuoco incrociato sulla sanità, ha parlato di proroga “fino a luglio”. È il primo step, dopo il quale sarà possibile allungare i rapporti ad ottobre. Nel frattempo saranno avviate le procedure di selezione e di stabilizzazione.

In Commissione e poi in Aula è passato anche il provvedimento di proroga per i veterinari nelle more del recepimento di un accordo nazionale. “Soluzioni che potranno e dovranno subire nuove riformulazioni all’atto della predisposizione di un nuovo piano di fabbisogno del personale a seguito dell’approvazione, da parte del Consiglio, dei programmi operativi 2016 – 2018”, prosegue Lattanzio. Che conclude ringraziando il presidente Frattura, la struttura commissariale e l’intera Assise regionale “per la sensibilità dimostrata”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.