Menù

Saldi, il decalogo dell’Adoc Molise

Saldi, il decalogo dell'Adoc Molise

L’avvio dei saldi ha portato l’Adoc Molise a predisporre un vademecum per evitare spiacevoli soprese.

Dieci le regole d’oro fissate. E cioè conservare sempre lo scontrino, confrontare il cartellino del prezzo vecchio con quello ribassato, controllare se la merce è i buone condizioni, servirsi nei negozi di fiducia, evitare l’acquisto di capi d’abbigliamento senza le due etichette (quella di composizione e quella di manutenzione), l’assenza dell’obbligo della prova dei capi, la possibilità dei pagamenti anche via carta di credito o bancomat, il carte revolving, il vincolo dei prezzi esposti e l’obbligatorietà ad accettare la carta di credito convenzionata.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.