Menù

Estorce denaro alla madre per gli stupefacenti, 20enne isernino denunciato

Estorce denaro alla madre per gli stupefacenti, 20enne isernino denunciato

Due persone sono state denunciate dai Carabinieri nel corso di una serie di operazioni in provincia di Isernia in cui i militari hanno eseguito anche diciotto accertamenti su pregiudicati sottoposti ai domiciliari per reati che vanno dal furto alla rapina, dalla truffa allo spaccio di stupefacenti oltre che altri crimini contro la persona ed il patrimonio.

Ad Isernia è stato denunciato per estorsione un 20enne del posto. Lo stesso, con gravi minacce verso la madre, si era fatta consegnare da quest’ultima una somma in denaro per acquistare sostanze stupefacenti.

A Venafro, i militari della locale Stazione, hanno invece denunciato un 29enne di Monteroduni, resosi responsabile di violazioni alla misura di prevenzione del divieto di accedere a manifestazioni sportive. Il giovane, che doveva presentarsi in caserma negli orari prescritti in cui erano in svolgimento partite di calcio, almeno in tre circostanze nelle ultime settimane, ometteva di ottemperare alla disposizione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.