Menù

Verifiche nelle scuole, Cretella critico: “Attività inutile”

Verifiche nelle scuole, Cretella critico: "Attività inutile"

I controlli del Comune sulle scuole? “Un’attività d’ufficio mai come questa volta inutile, perché dall’esito scontato”. Parla da consigliere e da genitore Simone Cretella, capogruppo del Movimento 5 Stelle a Palazzo San Giorgio.

L’esponente pentastellato affida ad un lungo post pubblicato su Facebook le sue considerazioni sulla sicurezza degli istituti del capoluogo: “L’esperienza dovrebbe imporre a governanti ed amministratori di adottare provvedimenti urgenti per abbattere i rischi, chiudere le scuole insicure, predisporre soluzioni tampone, anche su moduli prefabbricati, ed indirizzare ogni risorsa al rinnovo del parco scuole, secondo i più moderni canoni edilizi in materia antisismica”. Dunque, il suo affondo, “le scuole insicure vanno chiuse, subito, e trovate con somma urgenza soluzioni provvisorie affinché l’anno scolastico possa proseguire senza ulteriori rallentamenti. Nessun ulteriore rischio può e deve essere affrontato, nulla può venire prima della sicurezza dei bambini: abbiamo già dato, non dimentichiamolo, mai”.

L’articolo completo domani su Primo Piano Molise. 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.