Menù

Cryptolocker, la Polpost all’erta

Cryptolocker, la Polpost all'erta

La Polpost del Molise torna a mettere in guardia gli utenti per il problema legato al virus Cryptolocker, che imperversa ormai da un po’ di tempo sul web.

“Nonostante gli sforzi investigativi abbiano già consentito di individuare diversi individui e gruppi organizzati, sia italiani che stranieri, impegnati nella  organizzazione e realizzazione di simili campagne malevole, la estesa diffusione del fenomeno e la costante per cui l’attacco si rivela possibile, sempre e comunque grazie ad un comportamento disattento dell’utente, hanno indotto la Specialità ad aumentare le misure di prevenzione attraverso ogni strumento utile a garantire la sicurezza di chi naviga in rete”, si legge in una nota.

Semplice il meccanismo con file criptati a fronte di una richiesta di bitcoin per ricevere via e-mail un programma per la decriptazione.

“È importante non cedere al ricatto, anche perché non è certo che dopo il pagamento vengano restituiti i file criptati”, l’ammonimento.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.