Menù

Disagi quasi finiti alla ‘Scarano’, Battista pronto a firmare l’ordinanza

Disagi quasi finiti alla 'Scarano', Battista pronto a firmare l'ordinanza

Poche ore e poi il sindaco Antonio Battista scioglierà le riserve sulla nuova destinazione dei 320 alunni della ‘Scarano’. Per loro l’ultimo mese, con i disagi dei doppi turni alla Colozza dovuti alla chiusura della scuola di via Crispi, è stato quasi un incubo: la soluzione temporanea si è protratta più del previsto.

Per ripristinare la normalità e dunque le lezioni di mattina l’amministrazione comunale sta vagliando una serie di soluzioni: la scuola ‘Enrico D’Ovidio’ è in cima alla lista. Il plesso di via Roma ospiterà i piccoli studenti, anche se non è ancora certo se avverrà per tutte le classi. Stamattina la sede è stata attenzionata con una serie di sopralluoghi per verificare se ci sono le condizioni per accogliere le classi. Verifiche che continueranno anche domani. Poi, in base ai riscontri, il primo cittadino firmerà le ordinanze.

L’articolo completo domani su Primo Piano Molise. 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.