Menù

A Isernia la terra continua a tremare

A Isernia la terra continua a tremare

Dopo la scossa di ieri pomeriggio di magnitudo 2.1 registrata alle 18.52, questa mattina alle 6.16 la terra è tornata a tremare a Isernia e nel suo hinterland.

La magnitudo del sisma è stata di 2.4 con una profondità di 11 chilometri. Il terremoto, durato pochissimi secondi, è stato nitidamente avvertito dalla popolazione. Molti riferiscono d’aver udito un boato prima che i vetri delle finestre iniziassero a tremare.

Al momento non si registrano danni a cose o persone

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.