Menù

Truffa e furto, in tre nei guai

Truffa e furto, in tre nei guai

Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri di Campobasso al termine di specifiche attività d’indagine.

A finire nei guai, un 41enne della provincia di Pesaro, cantautore ed artista per truffa, sostituzione di persona ed uso di atto falso. Con due carte d’identità false ed una falsa delega, spacciandosi per dipendente di una ditta, l’uomo aveva cercato di farsi attivare tre abbonamenti con partita Iva presso un centro di telefonia del capoluogo di regione così da farsi consegnare tre telefoni cellulari per un valore di 2.400 euro, addebitandone le rate all’ignara società.

Un 39enne campobassano, invece, è stato denunciato per il furto di un’autoradio da 150 euro in un centro commerciale del capoluogo perché, approfittando ella distrazione del personale, aveva occultato la stessa sotto il giubbotto. Ad incastrarlo anche le immagini del sistema di videosorveglianza.

Sempre per furto, a finire nei guai, un 21enne campobassano che, in un negozio di ottica, dopo aver abilmente rotto il sistema antitaccheggio, ha sottratto un paio di occhiali da sole di una nota marca.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.