Menù

Vandali in Comune, il sindaco annuncia: “90mila euro per potenziare la videosorveglianza”

Vandali in Comune, il sindaco annuncia: "90mila euro per potenziare la videosorveglianza"

La ricognizione dei danni dell’incursione vandalica si è svolta stamattina a Palazzo San Giorgio: una trentina di porte rotte, vetri infranti e arredi rovinati. Ma non sono stati toccati oggetti di valore più alto, come computer o quadri.

Dalle prime stime, pare che le conseguenze dell’atto avvenuto la scorsa notte in Municipio costino alle casse comunali qualche migliaia di euro. “Più che il danno economico, è il gesto che mi preoccupa”, sottolinea amareggiato il sindaco Antonio Battista.

Ma l’episodio ha scosso non poco il primo cittadino che ha deciso di dare nuovo impulso al progetto di efficientamento del sistema di videosorveglianza del Comune. “Sono già pronti 90mila euro di finanziamenti comunali – annuncia Battista – per realizzare un progetto di ristrutturazione del piano terra: rivedremo l’accoglienza, potenzieremo la vigilanza, elimineremo le barriere architettoniche e introdurremo un sistema di ingresso attraverso i pass”.

L’articolo completo domani su Primo Piano Molise. 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.