Menù

Corpus Domini, stasera in Piazza Pepe il concerto della Banda musicale della Polizia di Stato

Nell’ambito dei festeggiamenti organizzati per il Corpus Domini, stasera, la Banda musicale della Polizia di Stato terrà un concerto in Piazza Pepe.
L’importante evento, offerto alla cittadinanza grazie alla proficua e fattiva collaborazione tra l’amministrazione comunale e la Questura di Campobasso, vedrà 60 orchestrali esibirsi in un ricco repertorio che spazia dalla musica classica a quella moderna e contemporanea.
Costituita nel 1928 sotto la guida del maestro Giulio Andrea Marchesini, la Banda musicale della Polizia di Stato vanta in organico 103 elementi, tutti provenienti dai più famosi conservatori.
Da oltre 80 anni l’orchestra rappresenta un importante veicolo di divulgazione della musica in Italia e all’estero che – nel tempo – ha saputo fornire significativi segnali di modernità attraverso una scelta di brani continuamente aggiornata.
L’alto profilo artistico delle sue interpretazioni ed il vasto repertorio proposto – considerato tra i più completi e rappresentativi della musica classica, moderna e contemporanea – qualificano la Banda musicale della Polizia di Stato tra le migliori orchestre di fiati a livello internazionale.

banda-musicale-polizia-550

Il complesso musicale, che partecipa con stile e bravura alle celebrazioni pubbliche più importanti, rappresentando degnamente la Polizia di Stato, svolge una continua e intensa attività concertistica in Italia e all’estero, vantando collaborazioni con le più importanti istituzioni musicali quali l’Accademia nazionale di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma, il Comunale di Firenze ed eccellenti artisti di fama internazionale come Mariella Devia, Leon Bates, Vincenzo La Scola, Fiorenza Cedolins, Cheryl Porter, Steven Mead, Stefano Bollani.
Sotto la guida del maestro Maurizio Billi, il complesso ha raggiunto livelli di indiscussa qualità testimoniata da registrazioni discografiche che hanno ottenuto unanimi consensi.
L’esibizione della Banda, nell’ambito della più importante festa campobassana che per le innumerevoli iniziative in programma richiama ogni anno migliaia di persone, costituisce un’ulteriore occasione per rinnovare il messaggio di vicinanza alla cittadinanza consolidando il solido legame della Polizia di Stato con la comunità molisana.

Ecco il programma del concerto:
Amilcare PONCHIELLI La Gioconda
Danza delle Ore

Modest Petrovic MUSSORGSKI Una notte sul Monte Calvo
Poema sinfonico

Dmitri SHOSTAKOVICH JAZZ Suite n° 2
– Waltz n° 2
– Dance 1
arr. Johan de Meij

Astor PIAZZOLLA Libertango
arr. Enrico Blatti

George GERSHWIN Blues
da “Un americano a Parigi”
elab. solistica Henghel Gualdi
clarinetto solista: Rocco Mascaro

Duke ELLINGTON Tribute to Duke Ellington
elab. Maurizio Billi

Giuseppe VERDI Aida
Atto II “Marcia trionfale e finale”

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.