Menù

Agnonese-Di Meo, accordo vicino

Agnonese-Di Meo, accordo vicino

L’Olympia Agnonese ripartirà da Pino Di Meo. La pista di un sopraggiunto accordo, già circolata qualche giorno fa, si era raffreddata a causa delle difficoltà legate all’ammodernamento del Civitelle, che avevano attirato tutte le attenzioni del direttivo granata.
Ora che, anche grazie all’impegno del neo sindaco Marcovecchio, la questione stadio sembra instradata verso una risoluzione, il club di viale Castelnuovo ha potuto riprendere ogni discorso di tipo tecnico.
È stato lo stesso Di Meo a confidare a Primo Piano Molise, in esclusiva, il buon esito della trattativa. “Al massimo entro domani verrà trovata una soluzione”, le parole del trainer pugliese.
Risolto il discorso economico relativo agli emolumenti, Di Meo chiederà al presidente Marcovecchio e al duo D’Ottavio-Marinelli la conferma dello zoccolo duro di giocatori che lo scorso anno hanno contribuito al raggiungimento di una salvezza a tratti impensabile.

L’articolo completo su Primo Piano Molise in edicola stamattina.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.