Menù

Sulmona-Carpinone, cinque tragitti estivi sulla Transiberiana d’Italia

Sulmona-Carpinone, cinque tragitti estivi sulla Transiberiana d'Italia

Continua con entusiasmo il progetto nazionale Binari Senza Tempo della Fondazione Ferrovie Italiane, che ha restituito nuova vita a tanti tratti ferrati destinati altrimenti alla dismissione e che in Abruzzo e Molise è sostenuto dall’associazione culturale Le Rotaie sulla storica ferrovia Sulmona-Carpinone, la ‘Transiberiana d’Italia’.
Obiettivo, in regione, la promozione delle aree interne dell’Alto Molise, accomunate dalla bellezza di luoghi protetti ed incontaminati, da tradizioni rimaste ancora genuine e da piccoli scrigni d’arte e cultura lontani dai grandi flussi turistici.

Cinque gli appuntamenti previsti per quest’estate. Si aprte il 31 luglio con il treno che da Isernia raggiungerà Sulmona per l’attesa Giostra Cavalleresca, per proseguire con due date all’insegna della natura e delle escursioni a piedi, in bici o a cavallo, partendo da Sulmona con meta abruzzese domenica 7 agosto, mentre il 13 ci sarà al centro dell’attenzione la riserva di Montedimezzo.

Degli altri due appuntamenti, uno sarà ulteriormente in Molise: quello cioè di sabato 20 agosto con arrivo a Carovilli, terra di tratturi e tradizioni agropastorali, dove verrà presentato il romanzo storico Viteliù.

Commenta